Skip to main content

I migliori robot aspirapolvere 2018/2019

robot aspirapolvere migliore

© gizmocat / Fotolia

Sedersi comodo sul divano e guardare un robot a fare il lavoro domestico  è qualcosa che rende la vita molto confortevole. Un robot aspirapolvere non è semplicemente uno strumento che consente di alleggerire il peso degli impegni domestici, ma è anche un ottimo strumento di intrattenimento. Il sogno di avere un robot che faccia le pulizie domestiche esiste da quando sono stati inventati. Per la prima volta questo sogno è diventato realtà. I robot, che fino a 10 anni fa erano utilizzati quasi esclusivamente nell’industria, nel settore spaziale e in quello militare, hanno iniziato a diffondersi sempre di più anche nelle case comuni.tappeti Alcuni sono dotati di sensori intelligenti, che consentono di pulire sotto ed attorno ai mobili, senza trascurare gli angoli. Altri guidano in modo casuale. Entrambi hanno i loro vantaggi e svantaggi. Nella maggior parte dipende dal prezzo del dispositivo. Più tecnologia e sistema di pulizia ad alte prestazioni di solito significa anche un prezzo più alto. Solitamente i robot aspiravolere  possono semplificare i lavori domestici, a patto che le condizioni generali siano giuste. Oltre alla composizione del pavimento, è determinante anche la prestazione del dispositivo.

I migliori robot aspirapolvere a confronto

Modello
ILIFE V5s Pro
prezzo TOP !!
Ariete 2718 Xclean
iRobot Roomba 960
Smart Home
Neato Botvac D7
iRobot Roomba 605
ILIFE A7
Foto
ILIFE V5s PRO Aspirapolvere Robot con Serbatoio d’Acqua, Robot in Grado di Lavare Automaticamente Il Pavimento
Ariete 2718 Xclean Robot Aspirapolvere, Partenza Ritardata, Filtro HEPA, Autonomia 1.5 h, Capacità 300 ml, Nero
iRobot Roomba 960 Robot Aspirapolvere, Sistema di Pulizia con Dirt Detect e Spazzole Tangle-Free, Adatto a Pavimenti e Tappeti, Ottimo per i Peli degli Animali Domestici, Connessione Wi-Fi, Argento
Neato Robotics Botvac D7 Connected - Robot aspirapolvere automatico cattura peli animali con mappatura laser e Wi-Fi - Alexa e Google Home Friendly
iRobot Roomba 605 Robot Aspirapolvere, Sistema di Pulizia ad Alte Prestazioni, Adatto a Pavimenti e Tappeti, Ottimo per i Peli Degli Animali Domestici, Bianco
ILIFE A7 Robot Aspirapolvere Intelligente, Pulizia Programmata, con Controllo APP
Potenza
22 Watt
25 Watt
30 Watt
61 Watt
33 Watt
22 Watt
Rumorosità
50 db
65 db
70 db
69 db
60 db
65 db
Autonomia
120 min
90 min
75 min
90 min
60 min
150 min
Durata ricarica
4 ore
5 ore
1-2 ore
150 min
3 ore
2 ore
Filtro anti-allergeni
Diametro | altezza
30,5 | 7,5 cm
30 | 7,5 cm
35 | 9 cm
32 | 10 cm
34 | 9 cm
33 | 7,6 cm
Peso
3 kg
1,9 kg
3,9 kg
3,5 kg
3,6 kg
2,5 kg
altre caratteristiche
contenitore polvere 0,3 litri | sensori ostacoli | 2 spazzole laterali
sensori anti-ostacolo | sensori anticaduta | 2 spazzole laterali
parete virtuale | doppia spazzola | sensori Dirt Detect
spazzola laterale | controllo vocale integrate | mappatura
4 sensori vuoto | spazzola laterale | rilevamento ostacoli
sensori anti-collisione | sensori anti-caduta | telecomando | pianificazione programmabile
Prime
Prezzo
199,99 EUR
149,99 EUR
729,99 EUR
579,00 EUR
199,00 EUR
229,99 EUR
Modello
ILIFE V5s Pro
Foto
ILIFE V5s PRO Aspirapolvere Robot con Serbatoio d’Acqua, Robot in Grado di Lavare Automaticamente Il Pavimento
Potenza
22 Watt
Rumorosità
50 db
Autonomia
120 min
Durata ricarica
4 ore
Filtro anti-allergeni
Diametro | altezza
30,5 | 7,5 cm
Peso
3 kg
altre caratteristiche
contenitore polvere 0,3 litri | sensori ostacoli | 2 spazzole laterali
Prime
Prezzo
199,99 EUR
Dettagli
prezzo TOP !!
Modello
Ariete 2718 Xclean
Foto
Ariete 2718 Xclean Robot Aspirapolvere, Partenza Ritardata, Filtro HEPA, Autonomia 1.5 h, Capacità 300 ml, Nero
Potenza
25 Watt
Rumorosità
65 db
Autonomia
90 min
Durata ricarica
5 ore
Filtro anti-allergeni
Diametro | altezza
30 | 7,5 cm
Peso
1,9 kg
altre caratteristiche
sensori anti-ostacolo | sensori anticaduta | 2 spazzole laterali
Prime
Prezzo
149,99 EUR
Dettagli
Modello
iRobot Roomba 960
Foto
iRobot Roomba 960 Robot Aspirapolvere, Sistema di Pulizia con Dirt Detect e Spazzole Tangle-Free, Adatto a Pavimenti e Tappeti, Ottimo per i Peli degli Animali Domestici, Connessione Wi-Fi, Argento
Potenza
30 Watt
Rumorosità
70 db
Autonomia
75 min
Durata ricarica
1-2 ore
Filtro anti-allergeni
Diametro | altezza
35 | 9 cm
Peso
3,9 kg
altre caratteristiche
parete virtuale | doppia spazzola | sensori Dirt Detect
Prime
Prezzo
729,99 EUR
Dettagli
Smart Home
Modello
Neato Botvac D7
Foto
Neato Robotics Botvac D7 Connected - Robot aspirapolvere automatico cattura peli animali con mappatura laser e Wi-Fi - Alexa e Google Home Friendly
Potenza
61 Watt
Rumorosità
69 db
Autonomia
90 min
Durata ricarica
150 min
Filtro anti-allergeni
Diametro | altezza
32 | 10 cm
Peso
3,5 kg
altre caratteristiche
spazzola laterale | controllo vocale integrate | mappatura
Prime
Prezzo
579,00 EUR
Dettagli
Modello
iRobot Roomba 605
Foto
iRobot Roomba 605 Robot Aspirapolvere, Sistema di Pulizia ad Alte Prestazioni, Adatto a Pavimenti e Tappeti, Ottimo per i Peli Degli Animali Domestici, Bianco
Potenza
33 Watt
Rumorosità
60 db
Autonomia
60 min
Durata ricarica
3 ore
Filtro anti-allergeni
Diametro | altezza
34 | 9 cm
Peso
3,6 kg
altre caratteristiche
4 sensori vuoto | spazzola laterale | rilevamento ostacoli
Prime
Prezzo
199,00 EUR
Dettagli
Modello
ILIFE A7
Foto
ILIFE A7 Robot Aspirapolvere Intelligente, Pulizia Programmata, con Controllo APP
Potenza
22 Watt
Rumorosità
65 db
Autonomia
150 min
Durata ricarica
2 ore
Filtro anti-allergeni
Diametro | altezza
33 | 7,6 cm
Peso
2,5 kg
altre caratteristiche
sensori anti-collisione | sensori anti-caduta | telecomando | pianificazione programmabile
Prime
Prezzo
229,99 EUR
Dettagli

Ultimo aggiornamento 2018-12-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Criteri d’acquisto per un aspirapolvere robot

Quali sono le caratteristiche più importanti se si intende di acquistare un robot aspirapolvere?

Inanzitutto dovrebbe essere senza sacco. I sacchi per l’aspirapolvere sono un ricordo del passato e ormai non hanno più alcun senso.  Il robot ha invece bisogno di un contenitore per la raccolta della polvere. I contenitori hanno nella maggior parte dei casi una capacità non superiore a 2 litri.

La durata della batteria:
Bisogna sopratutto prestare attenzione alla sufficiente durata della batteria. Che senso ha l’aspirapolvere più bello, se deve essere ricaricato per due ore dopo soltanto 20 minuti? Il periodo di autonomia della batteria deve essere di almeno un’ora. Questo è sufficiente per pulire un appartamento di 50 metri quadrati.

Sensori per il vuoto e navigazione:

robot aspirapolvere con due spazzole

© rupbilder / Fotolia

Un elemento indispensabile per i proprietari di appartamenti a più livelli sono i sensori per il vuoto, infatti questi sensori impediscono al robot di precipitare dalle scale. Molti modelli sono disponibili con barriere fotoelettriche sia di serie che con un costo aggiuntivo. In questo modo il robot viene tenuto lontano da luoghi pericolanti. I modelli di gamma alta hanno a bordo sensori basati su telecamere o radar, con l’aiuto dei quali i dispositivi possono navigare autonomicamente. Se tale sensore è presente sul dispositivo, è possibile continuare il lavoro di pulizia esattamente dal punto in cui è stato lasciato dopo la ricarica

Per quale motivo è utile e necessario un aspirapolvere robot?
Più persone o animali domestici convivono in casa, più è elevata la quantità di polvere. Una nucleo di famiglia in genere produce molta polvere durante il giorno.

Occorre tenere presente che la polvere sul pavimento non è costituita soltanto da sostanze abrasive come fibre, gomma o particelle di cuoio. Contiene soprattutto particelle organiche: briciole di pane, cellule morte della pelle, batteri, spore fungine e peli di animali.

Le scalinate rappresentano ancora un ostacolo, ma possono essere riconosciute e evitate con i loro sensori di pendenza. I bagni possono essere puliti solo se il pavimento è assolutamente asciutto. Questa regola va ovviamente rispettata anche per tutti gli altri tipi di stanze, dato che i robot aspirapolvere vengono utilizzati solo su pavimenti asciutti (altrimenti si consiglia l’acquisto di un cosiddetto robot lavapavimenti. A seconda della tecnologia di navigazione, i robot aspirapolvere possono pulire fino a 80 metri quadrati con un’unica passata, dopodiché devono essere ricaricati. Per questo motivo, i robot qui descritti possono pulire anche appartamenti più grandi con 4 o più stanze, anche se queste sono distribuite su più piani, anche se il tempo di pulizia è più lungo e il grado di automazione è ovviamente limitato.

Come funziona un robot aspirapolvere?

scalinateI robot  aspirapolvere hanno nella maggior parte dei casi una forma di un cilindro piatto con un diametro a partire da 30 cm, la cui altezza è di solito sui 7 cm o superiore. Sono dotati di due ruote di trazione montate lateralmente e di un volante anteriore. Grazie alla loro sospensione, le ruote trainanti consentono al robot di attraversare ostacoli tra cui: cavi, bordi di moquette e altre superfici di contatto.
La navigazione non è omogenea: la maggior parte dei robot percorrono una stanza con la cosiddetta “strategia ameba” percorrendo il più a lungo possibile distanze rettilinee e cambiando la direzione di marcia in caso di collisione, che viene segnalata dai sensori a infrarossi, in modo che il percorso di pulizia successivo sia il più lungo possibile.
Una forma leggermente diversa di navigazione è utilizzata, ad esempio, dai robot Samsung, che hanno una fonte aggiuntiva di informazioni sotto forma di una telecamera installata nella parte superiore. In questo caso, sia i dati visivi che quelli a infrarossi sono inclusi per ottenere una copertura ottimale del luogo. Per la navigazione automatica sono importanti anche i sensori del vuoto, i cui dati variano a seconda del produttore e del dispositivo.

Qual è la differenza tra un robot aspirapolvere e un robot lavapavimenti?
I robot aspirapolvere e lavapavimenti sono mezzi di pulizia semoventi che hanno funzioni simili, ma che si differenziano in modo decisivo. Entrambi i tipi di robot sono stati sviluppati per la pulizia dei pavimenti. Mentre l’aspirapolvere aspira particelle di polvere da tappeti, piastrelle, pavimenti in parquet e laminato e opera su pavimenti asciutti, il robot pulisce su pavimenti bagnati. Questo dispositivo non è quindi adatto per l’uso su tappeti.

Quanto dura la batteria di un robot aspirapolvere?
La durata della batteria dei moderni robot ad aspirazione varia tra 1,5 e 2 ore. Secondo il produttore, Philips ha nel suo assortimento modelli le cui batterie durano anche un po’ di più. La maggior parte degli aspirapolvere robot hanno un indicatore della durata della batteria che fornisce informazioni sulla capacità residua. Se il livello di carica della batteria è basso, i robot pilotano automaticamente la stazione di ricarica. In alcuni modelli, questo meccanismo viene attivato solo quando si parte dalla stazione di ricarica.

Quanto tempo occorre per ricaricare un robot aspirapolvere?
Il tempo di caricamento di un robot varia notevolmente da un produttore all’altro. Il tempo di ricarica varia da 1 a 3,5 ore. Solo quando le batterie sono completamente ricaricate, l’aiuto domestico continua dinuovo il suo lavoro.

Come fa il robot aspirapolvere trovare la stazione di ricarica?
Quando le batterie sono scariche, il sistema segnala al robot che la stazione di ricarica deve essere pilotata. Il dispositivo elettronico si orienta seguendo un fascio di raggi infrarossi.

robot aspirapolvere con stazione di ricarica

© Leonardo Franko / Fotolia

Il robot controlla un’area libera più ampia nella stanza e il sensore a infrarossi sull’apparecchio cerca la trave di guida. I modelli di ultima generazione hanno un sensore a 360 gradi che permette loro di localizzare il segnale da qualsiasi direzione. I robot meno attuali ruotano per localizzare il raggio infrarosso. Non appena ricevuto il segnale, il robot controlla immediatamente la stazione di ricarica e inizia la ricarica. Alcuni modelli devono hanno bisogno di volteggiarsi, perché i contatti sono sul retro del dispositivo. Altri ,modelli , come il Roomba dell’iRobot, sono dotati di contatti di ricarica frontali che consentono l’aggancio diretto senza manovre di rotazione. In alcuni dispositivi, il meccanismo di ritorno automatico viene attivato solo quando si parte dalla stazione di ricarica.

Il processo di pulizia

I robot aspirapolvere hanno di solito diverse spazzole e un dispositivo di aspirazione per raccogliere la polvere e la sporcizia nel contenitore in dotazione. Occorre distinguere tra le spazzole laterali utilizzate per la pulizia dei bordi delle stanze e dei mobili e quelle a uno o due rulli spazzola controrotanti montati sul lato inferiore. La combinazione di questi due metodi di pulizia lo rende così efficace. Prima di tutto esegue la pulizia di tappeti o pavimenti con una spazzola e poi raccoglie la polvere solvente.

Al meglio lo si può notare  quando si utilizza il robot in una stanza ben aspirata (con un aspirapolvere tradizionale): esso aspira ancora molta polvere e sporcizia, non solo perché le spazzole e il dispositivo di aspirazione lavorano così intensamente, ma perché è dotato di pazienza infinita a differenza degli esseri umani. Chi ha voglia di usare l’ aspirapolvere per più di un’ora?

Produttori

iRobot

L’iRobot è ancora un’impresa relativamente giovane. È stata fondata nel 1990 da alcuni specialisti di robotica presso il Massachusetts Institute of Technology (MIT), l’istituto che ha fornito numerosi riconoscimenti nei campi della fisica, della chimica e dell’economia.

L’azienda produce robot per la pulizia di piscine e fognature, molti dispositivi vengono utilizzati anche per vari scopi militari e civili che richiedono un elevato grado di sicurezza (ad esempio robot per lo sminamento di bombe). I robot di telemedicina iRobot sono diffusi anche negli ospedali e negli studi medici. Tuttavia, come già accennato, i robot dell’azienda vengono utilizzati sempre più spesso anche in nuclei domestici. Il produttore ha in disposizione 3 serie di apirapolvere robot (serie 600, 700 e 800).

Ultimo aggiornamento 2018-12-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Neato

Grazie ad una esclusiva tecnologia laser, i robot aspirapolvere Neato sono in grado di tracciare e navigare con precisione in diversi ambienti. I programmi di pulizia possono essere avviati, interrotti o sospesi semplicemente via smartphone utilizzando l’app di Neato. La caratteristica geometrica in forma di una “D” dei dipsositivi in dotazione sono estremamente confortevole.  Da anni i robot di pulizia Neato sono il prodotto ideale per la casa. La combinazione di innovazione e tecnologia avanzata è impressionante. L’attrezzatura XXL, come la spazzola e il contenitore di polvere di grandi dimensioni, sono la garanzia di una casa perfettamente pulita anche quando si è fuori casa.

Ultimo aggiornamento 2018-12-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Samsung

Grazie alla telecamera e ai sensori integrati, i robot intelligenti POWERbot di Samsung riescono sempre a rilevare gli ostacoli più piccoli e stretti anche in ambienti di grandi dimensioni. Dotati di una telecamera che scatta 30 immagini al secondo, la stanza viene rilevata con precisione e quindi viene creata una mappa virtuale. In questo modo vengono rilevati anche degli ostacoli. Un’altra caratteristica importante è la spazzola laterale, con la quale la polvere può essere efficacemente rimossa dagli spigoli.

Ultimo aggiornamento 2018-12-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ilife

Un motivo a sostegno della scelta di acquistare un dispositivo dal produttore cinese ILIFE è l’ottimo rapporto qualità-prezzo. Grazie all’altezza ridotta di soli 7,2 cm, i modelli offrono una solida capacità di aspirazione su pavimenti sodi e si adattano a numerosi arredi.

Ultimo aggiornamento 2018-12-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Vale la pena acquistare un robot aspirapolvere?

aspirapolvere con saccoUn robot aspirapolvere offre un elevato livello di comfort, perché con un robot aspirapolvere non è più necessario occuparsi attivamente della pulizia del pavimento e potete a questo punto occuparvi di altre cose o rilassarsi. Una volta assemblato, il robot aspirapolvere si occupa della pulizia del pavimento automaticamente. I robot possono raggiungere a volte i loro limiti negli angoli e sotto i mobili, per cui in queste aree è necessario un aspirapolvere tradizionale. Una circostanza, ma che dovrebbe già essere noto.

Vantaggi 

  • Ideale per persone anziane o persone con problemi alla schiena
  • funzionamento e manutenzione semplice
  • è spesso programmabile
  • può essere attivato in assenza (risparmio di tempo)
  • funziona senza sacco
  • è facile da riporre
  • è facile da pulire
  • è più silenzioso di un normale aspirapolvere
  • non consuma così tanta energia (ecologico)
  • può rilevare quando un incidente è imminente (ad esempio le scalinate)
  • più tempo libero

Conclusione

Il robot aspirapolvere è un’innovazione tecnologica con il potenziale di diventare presto una componente indispensabile in ogni nucleo famigliare. L’idea di passare la serata comodamente sul divano può sembrare estremamente invitante. La realtà è, naturalmente, di solito diversa. Il lavoro, la preparazione della cucina e la pulizia sono spesso all’ordine del giorno. Con i aspirapolvere robot, i produttori hanno raggiunto una svolta tecnologica che rende davvero più facile il lavoro domestico. Le mini unità di pulizia svolgono il loro lavoro in modo completamente autonomo e non necessitano di monitoraggio. Finché la batteria non è completamente scarica, si dedicano alla pulizia del pavimento e si dirigono automaticamente verso la stazione di ricarica.